Grooming prima e dopo la lezione

Questo articolo sul grooming è scritto in collaborazione con la nostra Brand Ambassador Maria Vittoria Greco.


Il grooming è un aspetto importantissimo per la cura e la salute del cavallo. Mantenere il cavallo pulito infatti contribuisce al suo benessere fisico e psicologico, un cavallo in salute non solo sarà felice, ma lavorerà meglio, come abbiamo visto nell’interessante articolo Come prepararsi per un concorso ippico.
Per questo è bene dedicare tempo e risorse nella pratica del grooming, in questo articolo vedremo come ci si prepara al meglio per una lezione e come pulire il nostro cavallo dopo che è terminata.

Prima della lezione

Quando dobbiamo preparare il nostro cavallo per la lezione, iniziamo rimuovendo sabbia e fango dai suoi zoccoli con una spatola, successivamente possiamo pulirgli i piedi con un nettapiedi munito di spazzolina. Passiamo poi al corpo, con una striglia di gomma puliamolo facendo dei movimenti circolari per togliere lo sporco in profondità e per aiutare anche ad attivare la microcircolazione.
Dopo la striglia passiamo su tutto il corpo una brusca abbastanza morbida, togliendo così la sporcizia e infine per rimuovere la polvere rimasta, io passo un un apposito guanto in microfibra e spruzzo un po’ di lucidante per il pelo.

Con una spazzola molto morbida puliamo il muso del cavallo, facendo molta attenzione a non toccare le aree sensibili intorno agli occhi. Nel caso la criniera fosse in disordine, spruzziamo prima il districante per sciogliere i nodi e poi la spazzoliamo con una spazzola apposita. Se anche la coda fosse sporca, ripetiamo la stessa operazione.

Ora il nostro cavallo è pulito e in ordine, e pronto per la lezione!

Dopo la lezione

Dopo aver tolto la sella e il resto dei finimenti dal cavallo, dobbiamo occuparci di pulire i piedi e le gambe, utilizzando gli stessi prodotti e strumenti che abbiamo utilizzato per preparare il nostro cavallo alla lezione. La cura degli zoccoli è un aspetto molto importante, che richiede una cura quotidiana, in modo che il nostro cavallo sia sempre in forma.

Per farlo al meglio io spruzzo sul fettone il villate astringente, che permette di disinfettare e pulire bene il piede. Sulla parete esterna dello zoccolo applico con un pennello dell’olio o il grasso per zoccoli, che nutre lo zoccolo e lo impermeabilizza, senza fargli perdere la sua elasticità. Nel caso il nostro cavallo presenti delle piccole fiaccature, o delle parti prive di pelo, applichiamo una crema all’ossido di zinco, che nutre la pelle e favorisce la ricrescita del pelo.

Il nostro cavallo è pronto per il suo meritato riposo, mentre noi ci occupiamo di pulire e ordinare i nostri strumenti per il grooming.

Riporre gli strumenti

É importante tenere in ordine gli strumenti per il grooming, per questo è utile usare bauletti\borse con scomparti per avere tutti i nostri oggetti sempre a portata. A volte possiamo trovare questi contenitori già muniti di comodi kit\set di prodotti da grooming, eccone qualcuno:

 

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Tosoni Selleria di Tosoni Adriano & Eugenio S.n.c.
Via S.Bernardino 22-26 – 25018 Montichiari (BS)

Email: communication@tosoniselleria.it

© Copyright 2021 Tosoni Selleria | P.IVA IT01577280983