La Toelettatura del Cavallo

La toelettatura del cavallo, o grooming, è un aspetto importantissimo non solo per fortificare il rapporto tra cavaliere e cavallo, ma anche per assicurarsi che il nostro animale sia sempre pulito e in salute. Il grooming infatti, svolto quotidianamente, garantisce al cavallo una sensazione di benessere e di sicurezza. Il cavallo si abituerà alla sua routine di pulizia, e apprezzerà i momenti di gioia passati con il proprio cavaliere, rafforzando così la fiducia del binomio.
La toelettatura è molto importante specialmente prima e dopo che il nostro cavallo ha lavorato, se ti interessano consigli avanzati sul grooming puoi leggere questo articolo: Grooming prima e dopo la lezione.

Strumenti per la toelettatura

Ora vediamo gli strumenti che servono per prendersi cura del nostro cavallo, e per cosa utilizzarli. Puoi trovare tutti questi prodotti nel nostro store online: Pulizia del Cavallo.

  • Striglia: la funzione della striglia è di rimuovere lo sporco superficiale, come polvere o fango, va utilizzata in modo delicato per non infastidire troppo il cavallo. Per questo la striglia è realizzata in diversi materiali, a seconda della sensibilità del nostro cavallo, possiamo decidere se comprarla di ferro, plastica o legno.
  • Brusca: la brusca è una spazzola con le setole rigide, da usare in combinazione con la striglia, per rimuovere quello che resta dello sporco superficiale sul cavallo. Il bruscone è la versione più grande della brusca, che la può sostituire quando il cavallo è molto sporco o per pulire gli arti.
  • Spazzola: le spazzole sono di diverse misure, e con setole più o meno morbide, rifiniscono il lavoro svolto dalla brusca e dalla striglia. Dato che le setole sono più morbide di quelle della brusca, la spazzola può essere utilizzata sul muso e la criniera, zone sensibili del cavallo.
  • Pettine: i pettini servono per pulire coda e criniera, che si sporcano molto, e possono essere usati in combinazione allo shampoo e lo sgrovigliante, quando ci sono molti nodi.
  • Stecca: serve a rimuovere il sudore o l’acqua in eccesso dopo che abbiamo lavato il cavallo.
  • Curasnetta: si usa per rimuovere lo sporco dallo zoccolo del cavallo, grazie alla sua forma possiamo utilizzarlo per pulire in profondità fango e sterco che si incastrano nei ferri o sotto il fettone. Per una guida approfondita su come curare lo zoccolo del cavallo, puoi leggere questo articolo: Curare lo zoccolo del cavallo.

Questi sono gli strumenti principali per la toelettatura del nostro cavallo, che può seguire dei ritmi diversi a seconda della razza e dei lavori che dovrà svolgere, come per esempio il grooming in preparazione a un concorso ippico.

Dove riporre gli strumenti

Quando parliamo di grooming è doveroso ricordare che gli strumenti per la toelettatura vanno tenuti sempre puliti e in ordine, un spazzola sporca infatti potrebbe infettare una ferita del nostro cavallo, o provocargli una sensazione di disagio che lo innervosirà. Quindi dobbiamo prestare molta attenzione ai nostri strumenti, che per comodità possono essere riposti in comode grooming box, o borse porta oggetti come queste:

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Tosoni Selleria di Tosoni Adriano & Eugenio S.n.c.
Via S.Bernardino 22-26 – 25018 Montichiari (BS)

Email: communication@tosoniselleria.it

© Copyright 2021 Tosoni Selleria | P.IVA IT01577280983